ASICS Gel Nimbus 18 - Recensione

T600N 2390 f l primary ASICS JPG e1447938527458Le ASICS Gel Nimbus 18, sono il top della categoria delle scarpe neutre della linea ASICS:
Sono nettamente superiori alle Cumulus (anche come durata della scarpa) e alle Flux.
Non si distingue tanto dalla versione “17”, solo pochi piccoli cambiamenti.

INFORMAZIONI GENERALI
La scarpa, come la versione precedente, è molto ammortizzata, sembra leggermente più agevole la corsa, mentre il materiale è fantastico come sempre, ho superato i 640km e domani ci vado a fare una gara.

La plastica "Trusstic System" impedisce movimenti di torsione e la scarpa flette su aree specifiche, veramente un ottimo sistema.

Il “Clutch Counter” è il rinforzo esoscheletrico del tallone che ottimizza il sostegno e ottimizza l’aderenza della scarpa al piede nella zona del tallone.

La “Guidance Line” è una scanalatura flessibile verticale lungo la linea di progressione, per aiutare ad ottimizzare l'efficienza dell'andatura.

La gomma più dura del nuovo materiale AHAR+ fornisce al piede un maggiore assorbimento, resistenza e corsa, è posta nelle aree ad alta usura per massimizzare il comfort e durata della scarpa nel tempo.

La tecnologia più innovativa dell’intersuola ASICS è la “FLuRide 2.0” che migliora l’ammortizzazione della scarpa mantenendola sempre leggera.

“Impact Guidance System” (I.G.S) è la tecnologia che permette una transizione equilibrata della scarpa dal momento dell’appoggio fino allo stacco.

La tecnologia FluidFit di Asics combina una maglia tecnica che si distende in varie direzioni con altri materiali per creare una calzabilità ottimale.

Il rivestimento interno “comfordri Lasting”, assicura prestazioni elevate in rimbalzo e una gestione di traspirabilità e dell’umidità a livelli veramente molto alti. Delle volte mi capita di correre con la pioggia e quando smette di piovere le scarpe si asciugano in un attimo.

Il principale svantaggio di questa scarpa è il peso, ma se si vuole un’ammortizzazione di questo livello, è un prezzo giusto da pagare.

CONCLUSIONI
Fino ad ora è la scarpa di allenamento migliore che ho usato, ottima anche per gli atleti impegnati su grandi distanze, ma a causa del peso, meno consigliata per le gare più brevi: 5/10/15.

E’ la scarpa da usare tutti i giorni per allenarsi e per fare una maratona.

Stampa Email

760x360 SCARPE SPORTIVE 50
Banner gennaio 2017 Image Banner 728 x 90